Il 14 aprile 2010 si inaugura la mostra "Quando morì mio padre"

Riproduzione di scritti e disegni originali di bambini sopravvissuti ai campi di concentramento fascisti.

volantino_mostra

 

Memoria e Impegno è un progetto educativo promosso dalle Province di Gorizia e Trieste, gestito dall'associazione di promozione sociale Tenda per la Pace e i Diritti. All'interno del progetto è stata organizzata l'esposizione della mostra “Quando morì mio padre”, realizzata recentemente dal  Centro Isontino di Ricerca e Documentazione Storica e Sociale "Leopoldo Gasparini" di Gradisca d’Isonzo e curata dai Professori Metka Gombac, Boris Gombac e Dario Mattiussi.

I pannelli riproducono scritti e disegni originali di bambini sopravvissuti ai campi di concentramento fascisti, in particolare quelli di Gonars, Visco, Rab e Monigo dove migliaia di civili, soprattutto sloveni, vennero deportati tra il 1942 e l'8 settembre 1943. I testi ed i disegni sono conservati nell'Archivio di Stato della Repubblica di Slovenia e nel Museo di Storia Contemporanea di Lubiana e vennero composti durante la terapia post traumatica avviata in strutture gestite dai partigiani, nella zona libera della Kocevska.

I maestri che proponevano i temi erano, normalmente, anche loro reduci dai campi e quindi le persone più adatte per comunicare con i bambini, quasi tutti orfani.  Ai tentativi di terapia attuati stimolando i bambini a far riemergere la memoria delle sofferenze patite per poterle elaborare ed ai temi svolti nelle scuole organizzate dalle forze partigiane, dobbiamo la conservazione di questi materiali che costituiscono oggi una delle testimonianze più preziose di una delle pagine buie della nostra storia.

La mostra è visitabile durante gli orari di apertura del Kulturni Dom (tel.: 0481-33288) e l'allestimento durerà fino all'8 Maggio, quando si concluderà il progetto “Memoria e Impegno”,  in coincidenza con il giorno della chiusura degli ultimi lager della II guerra mondiale ed alla vigilia della Festa dell'Europa. I materiali prodotti dagli studenti che hanno partecipato al progetto anche negli anni scorsi sono disponibili sul sito www.memoriaeimpegno.org.

Per informazioni: tendapace[at]gmail[dot]com

Informazioni aggiuntive