La scelta di dare una mano - Incontro accoglienza a Staranzano 17 aprile 2015

Locandina La scelta di dare una mano accoglienza starazano 2015Siamo lieti di invitarvi all'incontro:
La scelta di dare una mano
L'accoglienza dei richiedenti asilo a Staranzano

Il giorno 17 aprile 2015
ore 20.45
in Sala Delbianco (Biblioteca)
Via Fratelli Zambon, 2
a Staranzano

Può esistere un tipo di accoglienza umana delle persone che, da anni, arrivano in Italia per scappare dalla guerra o per provare a ricostruirsi un futuro? Ma, soprattutto, cosa significa “accoglienza”? E perché il nostro Paese, così come il resto d’Europa, è chiamato a spalancare le sue porte? È quanto si vuole raccontare con “La scelta di dare una mano – L'accoglienza dei richiedenti asilo a Staranzano”, l'incontro pubblico che si terrà venerdì 17 aprile, alle ore 20.45, nella Sala Del Bianco di Staranzano (via F.lli Zambon, 2).

La serata vuole essere un incontro formativo/informativo per spiegare alla cittadinanza le politiche d'asilo, la natura del diritto umano d'asilo e le modalità in cui i diritti fondamentali possono trovare posto nella vita reale mettendo al centro la persona e il contesto socioculturale che la ospita. La serata si terrà in una località non a caso: la città di Staranzano rientra infatti tra i Comuni che hanno sottoscritto l'adesione al progetto Sprar e presto accoglierà 9 richiedenti asilo in due appartamenti del centro.

A parlare di tutto questo e non solo, quattro relatori: il giornalista Andrea Bellavite, rappresentante del Forum Gorizia e moderatore della serata, gli avvocati Tamara Amadio (membro del Cir – Consorzio italiano rifugiati) e Marzia Como (membro della Croce rossa italiana) e il sindaco di Staranzano, Riccardo Marchesan.

L'incontro è organizzato dall'associazione di promozione sociale “Tenda per la Pace e i Diritti – Peace and Human Rights Tent” con il patrocinio del Comune di Staranzano.

 

Informazioni aggiuntive